Come arredare un soggiorno…piccolo?

I consigli per arredare un soggiorno piccolo si sprecano: tra riviste cartacee e idee online c’è l’imbarazzo della scelta. Ma quante volte vi è capitato di sfogliare dei cataloghi fotografici di arredamento o cercare su internet qualche ispirazione e consiglio…e trovarvi a pensare “ma questi pensano che viviamo tutti in una magione?”
A difesa dei cataloghi fotografici possiamo dire che solo in ambientazioni di grandi dimensioni è possibile fotografare mobili o arredi completi nella loro interezza: immaginate di dover fotografare una camera da letto, sarebbe impossibile cogliere in un unico scatto tutti i mobili presenti se questi fossero inseriti in una stanza di un normale monolocale, bilocale o trilocale. E poi, diciamocelo, l’occhio vuole la sua parte e quando sfogliamo un catalogo fotografico è anche bello lasciarsi andare all’immaginazione. Sognare di poter vivere in un appartamento parigino o in un loft newyorchese dopotutto non costa nulla…e non fa male a nessuno.
Questo però non vuol dire che noi non pensiamo alle case e agli appartamenti più piccoli!

Prendiamo ad esempio il soggiorno. Proprio pensando alla fatidica domanda “come arredare un soggiorno piccolo” abbiamo dotato ogni scheda prodotto dedicata alle pareti attrezzate di una sezione chiamata “Idee Progettuali”, interamente dedicata a composizioni alternative rispetto a quelle presentate nella galleria immagini.
Ed ecco che la composizione soggiorno della larghezza di 310,6 cm può ridursi a 313,7 cm e ancora a 249 cm. O quello di 371,6 cm può trasformarsi in un mobile da 306,7 cm e poi ancora in uno da 249 cm:

Un’altra bella idea l’ha avuta uno dei nostri agenti che ha suggerito ai nostri Rivenditori Partner della Sardegna di proporre un servizio di progettazione dei nostri mobili soggiorno componibili della collezione 302.
Molti dei progetti realizzati rispondono proprio all’esigenza di arredare un soggiorno piccolo, magari unito alla cucina, come è facile trovare nella maggior parte dei bilocali e anche in alcuni trilocali o open space di nuova concezione.
La componibilità dei nostri mobili per soggiorno permette di creare ciò che serve, senza limiti di spazio. E se il catalogo fotografico mostra enormi stanze in appartamenti super lusso, la realtà permette invece di creare la soluzione perfetta per i nostri ambienti quotidiani.
Vi mostriamo alcuni esempi di ciò che è possibile realizzare con un po’ di fantasia e ingegno: d’altronde i mobili componibili sono belli anche perché ci riportano un po’ indietro nel tempo permettendoci di giocare con le forme…proprio come ai tempi dei mattoncini Lego!
Il mobile deve essere al servizio delle vostre esigenze e allora: carta, matita e righello alla mano o, ancora meglio, rivolgetevi ai nostri Rivenditori per una soluzione su misura per voi e la vostra casa, casetta, villa o attico che sia.