5 cose che devi sapere sugli armadi Napol

Vi abbiamo già raccontato quali sono secondo noi le caratteristiche distintive delle nostre pareti attrezzate. Oltre alla zona giorno la nostra specializzazione è l’arredamento per la zona notte, con letti, armadi, comò e comodini coordinati per linea e finiture.
Oggi vogliamo parlarvi degli armadi, 19 tra scorrevoli, battenti e cabine armadio, ma che sono in realtà molti di più…perché? Perché ogni armadio ha mille volti e può essere personalizzato attraverso ante dal look completamente diverso, un’ampia gamma di finiture e maniglie dalle svariate forme.Armadio con ante battenti in vetro Reflex Ma vediamo, come abbiamo già fatto per i mobili soggiorno, quali sono le 5 cose che dovete sapere sugli armadi in legno Napol.

1. Armadi in tamburato

In tutte le schede dedicate agli armadi troverete più volte scritta la parola “tamburato”.
Le strutture e le ante sono sempre impiallacciate in vero legno: questo rivestimento di vari millimetri nasconde un’anima strutturata ad alveoli o a “nido d’ape”, che si chiama tamburato. Questo materiale è particolarmente indicato per le ante degli armadi, in particolare gli scorrevoli, perché leggero e resistente.
A differenza di molti altri produttori, noi lo impieghiamo sia per le ante che per i fianchi.

2. Armadi componibili al centimetro

I nostri armadi sono pensati per permettere uno sviluppo “al centimetro”: ove possibile le misure disponibili per ogni modello si differenziano tra loro di pochi centimetri, permettendo di scegliere un armadio adattabile a qualsiasi spazio ed evitando così di costringere i nostri clienti a ricorrere a costosi tagli su misura.
In particolare la collezione armadi con anta Liscia è stata progettata per coprire larghezze che vanno dai cm 48,8 ad un massimo di cm 397,4 con un range tra i due di oltre 50 modelli di dimensioni diverse. L’elevata libertà progettuale è garantita dal libero accostamento dei moduli che vedete nell’immagine qui sotto:Elementi componibili per la creazione di armadi Napol con Anta Liscia.Naturalmente l’arredatore presente presso i nostri rivenditori partner saprà darvi tutti i consigli riguardanti la dimensione massima e i migliori abbinamenti, anche in base alle vostre necessità in termini di spazi e accessori con cui volete completare l’armadio. Armadio in legno di olmo modello Anta Liscia

3. Ante per tutti i gusti

Secondo noi la funzionalità deve essere accompagnata dalla cura per l’aspetto estetico dell’arredo. All’attenzione per gli aspetti strutturali e pratici di cui abbiamo scritto nel punto 1 e 2 si deve per forza aggiungere un fattore fondamentale: i nostri mobili devono essere belli da vedere!
Se ci fermiamo a pensare un momento al “mobile armadio” potremmo semplicemente definirlo un contenitore. A dispetto del famoso detto: qui a fare la differenza è l’abito e  se parliamo di armadi ci riferiamo senza dubbio alle ante.
A differenza delle altre componenti strutturali con le ante si può giocare con materiali diversi e creare armadi battenti e scorrevoli dal look totalmente diverso. In base ai vostri gusti potrete scegliere:

- le essenze legno e il rovere laccato poro aperto destinati a non passare mai di moda

- il laccato opaco, disponibile in numerosi colori neutri perfetti per l’ambiente notte, o vivaci e di tendenza per le abitazioni più giovani e informali

- le ante in vetro offerte in varie finiture (nella gallery foto solo alcuni esempi)

4. Interni in noce Tanganika

Gli interni degli armadi scorrevoli, battenti e le strutture delle cabine armadio sono sempre impiallacciati in vero legno di noce Tanganika.
Una cabina armadio componibile di Napol in noce Tanganika. Il Tanganika è un legno pregiato, biondo e screziato, che conferisce agli interni una piacevole luminosità. Come si suol dire: belli fuori e belli dentro!
In alternativa è possibile avere interni completamente bianchi.

5. Attenzione al dettaglio

Ci sono piccole cose a cui spesso non si presta attenzione ma che fanno davvero la differenza tra un armadio di qualità e un armadio prodotto in serie e “al risparmio”.
Abbiamo parlato di strutture, ante, interni: tutte queste parti sono tenute insieme da componenti tanto importanti quanto tutto il resto. Vediamone alcuni.
Le cerniere: gli armadi Napol montano solo cerniere Salice, marchio italiano conosciuto ed apprezzato internazionalmente. Questi elementi sono fondamentali per sostenere adeguatamente il peso delle ante e consentire un’apertura e chiusura agevoli e sicure nel corso del tempo.
E noi puntiamo a che i nostri armadi vi accompagnino il più a lungo possibile!
Per lo stesso motivo binari e pattini montati sugli armadi scorrevoli sono dotati di un sistema di scorrimento fluido, con meccanismo ammortizzato che rallenta e blocca le ante a fine corsa. Questo è fondamentale non solo per assicurare un utilizzo agevole e una chiusura silenziosa, ma anche per evitare chiusure violente particolarmente controindicate nel caso di ante con vetro o specchio.
I fondi sono dotati di piedini in acciaio (non plastica!) regolabili in altezza dall’interno e tramite una semplice brugola.
Infine, anche la salute gioca un ruolo importantissimo nella produzione di arredi di alta qualità: tutti i pannelli in tamburato impiegati per realizzare i nostri armadi scorrevoli e battenti rispettano le Norme Europee E1 in materia di emissione di formaldeide. La classe E1 è la più alta, cioè quella a più basso contenuto di formaldeide, un collante normalmente usato nella produzione di arredamento ma che deve essere impiegato in maniera responsabile e limitata.Cabina armadio componibile in noce Tanganika
L’armadio non si cambia tutti i giorni e non può esser trattato come un paio di scarpe.
Per questo motivo attraverso tutte le informazioni che vi forniamo qui e sul nostro portale vogliamo cercare di spiegarvi e raccontarvi quali sono le caratteristiche dei nostri arredi e come riconoscere, più in generale, dei mobili di alta qualità.
Vogliamo sempre di più poter dire (e sentir dire) che un mobile Napol “dura tutta la vita”!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>