5 cose che devi sapere sugli armadi Napol

Vi abbiamo già raccontato quali sono secondo noi le caratteristiche distintive delle nostre pareti attrezzate. Oltre alla zona giorno la nostra specializzazione è l’arredamento per la zona notte, con letti, armadi, comò e comodini coordinati per linea e finiture.
Oggi vogliamo parlarvi degli armadi, 19 tra scorrevoli, battenti e cabine armadio, ma che sono in realtà molti di più…perché? Perché ogni armadio ha mille volti e può essere personalizzato attraverso ante dal look completamente diverso, un’ampia gamma di finiture e maniglie dalle svariate forme.Armadio con ante battenti in vetro Reflex Ma vediamo, come abbiamo già fatto per i mobili soggiorno, quali sono le 5 cose che dovete sapere sugli armadi in legno Napol.

1. Armadi in tamburato

In tutte le schede dedicate agli armadi troverete più volte scritta la parola “tamburato”.
Le strutture e le ante sono sempre impiallacciate in vero legno: questo rivestimento di vari millimetri nasconde un’anima strutturata ad alveoli o a “nido d’ape”, che si chiama tamburato. Questo materiale è particolarmente indicato per le ante degli armadi, in particolare gli scorrevoli, perché leggero e resistente.
A differenza di molti altri produttori, noi lo impieghiamo sia per le ante che per i fianchi.

2. Armadi componibili al centimetro

I nostri armadi sono pensati per permettere uno sviluppo “al centimetro”: ove possibile le misure disponibili per ogni modello si differenziano tra loro di pochi centimetri, permettendo di scegliere un armadio adattabile a qualsiasi spazio ed evitando così di costringere i nostri clienti a ricorrere a costosi tagli su misura.
In particolare la collezione armadi con anta Liscia è stata progettata per coprire larghezze che vanno dai cm 48,8 ad un massimo di cm 397,4 con un range tra i due di oltre 50 modelli di dimensioni diverse. L’elevata libertà progettuale è garantita dal libero accostamento dei moduli che vedete nell’immagine qui sotto:Elementi componibili per la creazione di armadi Napol con Anta Liscia.Naturalmente l’arredatore presente presso i nostri rivenditori partner saprà darvi tutti i consigli riguardanti la dimensione massima e i migliori abbinamenti, anche in base alle vostre necessità in termini di spazi e accessori con cui volete completare l’armadio. Armadio in legno di olmo modello Anta Liscia

3. Ante per tutti i gusti

Secondo noi la funzionalità deve essere accompagnata dalla cura per l’aspetto estetico dell’arredo. All’attenzione per gli aspetti strutturali e pratici di cui abbiamo scritto nel punto 1 e 2 si deve per forza aggiungere un fattore fondamentale: i nostri mobili devono essere belli da vedere!
Se ci fermiamo a pensare un momento al “mobile armadio” potremmo semplicemente definirlo un contenitore. A dispetto del famoso detto: qui a fare la differenza è l’abito e  se parliamo di armadi ci riferiamo senza dubbio alle ante.
A differenza delle altre componenti strutturali con le ante si può giocare con materiali diversi e creare armadi battenti e scorrevoli dal look totalmente diverso. In base ai vostri gusti potrete scegliere:

- le essenze legno e il rovere laccato poro aperto destinati a non passare mai di moda

- il laccato opaco, disponibile in numerosi colori neutri perfetti per l’ambiente notte, o vivaci e di tendenza per le abitazioni più giovani e informali

- le ante in vetro offerte in varie finiture (nella gallery foto solo alcuni esempi)

4. Interni in noce Tanganika

Gli interni degli armadi scorrevoli, battenti e le strutture delle cabine armadio sono sempre impiallacciati in vero legno di noce Tanganika.
Una cabina armadio componibile di Napol in noce Tanganika. Il Tanganika è un legno pregiato, biondo e screziato, che conferisce agli interni una piacevole luminosità. Come si suol dire: belli fuori e belli dentro!
In alternativa è possibile avere interni completamente bianchi.

5. Attenzione al dettaglio

Ci sono piccole cose a cui spesso non si presta attenzione ma che fanno davvero la differenza tra un armadio di qualità e un armadio prodotto in serie e “al risparmio”.
Abbiamo parlato di strutture, ante, interni: tutte queste parti sono tenute insieme da componenti tanto importanti quanto tutto il resto. Vediamone alcuni.
Le cerniere: gli armadi Napol montano solo cerniere Salice, marchio italiano conosciuto ed apprezzato internazionalmente. Questi elementi sono fondamentali per sostenere adeguatamente il peso delle ante e consentire un’apertura e chiusura agevoli e sicure nel corso del tempo.
E noi puntiamo a che i nostri armadi vi accompagnino il più a lungo possibile!
Per lo stesso motivo binari e pattini montati sugli armadi scorrevoli sono dotati di un sistema di scorrimento fluido, con meccanismo ammortizzato che rallenta e blocca le ante a fine corsa. Questo è fondamentale non solo per assicurare un utilizzo agevole e una chiusura silenziosa, ma anche per evitare chiusure violente particolarmente controindicate nel caso di ante con vetro o specchio.
I fondi sono dotati di piedini in acciaio (non plastica!) regolabili in altezza dall’interno e tramite una semplice brugola.
Infine, anche la salute gioca un ruolo importantissimo nella produzione di arredi di alta qualità: tutti i pannelli in tamburato impiegati per realizzare i nostri armadi scorrevoli e battenti rispettano le Norme Europee E1 in materia di emissione di formaldeide. La classe E1 è la più alta, cioè quella a più basso contenuto di formaldeide, un collante normalmente usato nella produzione di arredamento ma che deve essere impiegato in maniera responsabile e limitata.Cabina armadio componibile in noce Tanganika
L’armadio non si cambia tutti i giorni e non può esser trattato come un paio di scarpe.
Per questo motivo attraverso tutte le informazioni che vi forniamo qui e sul nostro portale vogliamo cercare di spiegarvi e raccontarvi quali sono le caratteristiche dei nostri arredi e come riconoscere, più in generale, dei mobili di alta qualità.
Vogliamo sempre di più poter dire (e sentir dire) che un mobile Napol “dura tutta la vita”!

Una credenza dal design…su misura

Credenza e madia sono tra gli arredi più tradizionali e antichi delle nostre case. Originariamente utilizzate per contenere stoviglie, da usare come dispensa o per conservare il pane, oggi sono arredi utilizzati in soggiorno, in salotto o perfino all’ingresso di casa. Se ci pensate una credenza bassa può perfettamente essere utilizzata anche come mobile per la tv. E’ proprio pensando a questi svariati utilizzi che abbiamo ideato 2.13, una credenza moderna, dal design essenziale, in legno o laccata, con supporto in metallo: linee rubate alla tradizione ma dettagli e libertà di personalizzazione assolutamente contemporanei.Credenza design laccata 2.13Credenza di design 2.13 a 3 ante laccata opacaLa credenza è disponibile a 3, 4 o 5 ante. E fin qui, nulla di nuovo.
La novità è la possibilità di personalizzare le ante combinando liberamente tra loro 4 modelli (monocolore, bicolore con divisione verticale, bicolore con divisione orizzontale, tricolore) ciascuno dei quali può essere realizzato abbinando i colori del laccato opaco, come nelle foto qui sopra, o del frassino Color. Il laccato opaco può inoltre essere abbinato all’esclusivo legno di recupero che ricaviamo dal riciclo delle briccole veneziane, i pali che segnano le vie d’acqua percorribili nella laguna.Credenza design laccata bianca con inserti in legno delle briccole veneziane 2.13A seconda dell’uso che si vuol fare della credenza, ai normali vani con anta possono essere aggiunti cassetti o vani a giorno. I cassetti possono contenere posate e biancheria per la tavola. I vani a giorno sono particolarmente utili nel caso in cui si voglia usare il mobile come porta tv, per contenere libri, oggetti decorativi o dispositivi elettronici come consolle di gioco, dvd o decoder. La collezione 2.13 include anche una madia alta a 4 ante. Credenza e madia sono perfettamente abbinabili agli altri arredi della collezione Giorno.

Novità Napol Night: restyling per i letti matrimoniali

Anno nuovo, catalogo nuovo. Noi ci abbiamo pensato un po’ prima e da settembre ad oggi abbiamo presentato la collezione per la zona giorno, 302 Evolution, e da poche settimane quella per la camera da letto, Napol Night.
Tra le novità di quest’ultima spiccano nuovi comò e comodini, un letto matrimoniale ed una serie di piccole modifiche. Vi avevamo già parlato del nuovo look di Fontana 2, oggi vediamo il restyling dei letti matrimoniali.

Oltre a Vela, letto con ampia testiera in legno multistrato curvato, abbiamo introdotto una sostanziale modifica a tutte le strutture dei letti. Infatti, ad esclusione dei due imbottiti Rombi e Lera, tutti i letti impiallacciati in legno sono ora disponibili con tre diversi modelli di giroletto e rispettivi piedini.

Letti matrimoniali senza contenitore
I modelli senza contenitore sono realizzati con giroletto dell’altezza di 13 centimetri e dello spessore di 3,6. I longoni dei letti matrimoniali senza contenitore presentano una giuntura praticamente invisibile tra l’elemento di pediera e i due laterali. I profili risultano sagomati e privi di spigoli. I piedini sono di forma tubolare e sono alti 20 cm.

Letto matrimoniale in legno Adam di Napol

Letto matrimoniale senza contenitore Adam in olmo Perla.

Letto in legno bianco Magnus di Napol

Letto Magnus in rovere laccato bianco a poro aperto.

Letti matrimoniali con contenitore
Napol Night introduce due tipi di contenitore: la capienza è la stessa, a cambiare è la forma di giroletto e piedini.
Il contenitore Mag propone un giroletto bombato più classico, con piedini bassi e squadrati. L’altezza dei longoni è di 26 centimetri a cui si aggiungono 6 cm di piedini.

Letto Vela della nuova collezione Napol Night.

Letto Vela della nuova collezione Napol Night.

Letto Adam con giroletto contenitore modello Mag.

Letto Adam con giroletto contenitore modello Mag.

I letti con contenitore Ric hanno un giroletto leggermente sagomato dalle linee più leggere, con piedini a sezione rotonda. L’altezza dei longoni è di 26 cm con piedini alti 5,5 cm.

Letto contenitore Eric con giroletto modello Ric.

Letto contenitore Eric con giroletto modello Ric.

Dettaglio del letto matrimoniale Eric di Napol.

Dettaglio del letto Eric con contenitore modello Ric.

Tutti i letti matrimoniali sono offerti in due dimensioni: Standard e Maxi, per materassi da 160 x 195 cm e 160 x 205 cm. Fa eccezione il letto Magnus che, oltre nelle misure appena elencate, è disponibile anche nelle versioni King Size Standard e King Size Maxi, per materassi da 180 x 195 cm e 180 x 205 cm.
Il restyling dei letti matrimoniali permette di inserire tutti i modelli in qualsiasi ambientazione. Dalla scelta di non caratterizzarli stilisticamente nasce la libertà di abbinare al giroletto una finitura legno o nei colori del rovere laccato a poro aperto, rendendolo capace di adattarsi ad ambientazioni moderne, eleganti, giovanili o più tradizionali.
Siete voi a decidere in quale stile declinare la vostra camera da letto attraverso le forme che preferite, i colori che più si adattano ai vostri gusti e naturalmente con i giusti complementi.

Novità per la camera da letto al Salone del Mobile di Bergamo

Ieri vi abbiamo mostrato il nostro stand al Salone del Mobile di Bergamo e vi abbiamo parlato dei nuovi elementi per la zona giorno in legno ricavato dalle briccole veneziane. La nostra presenza al Salone di Bergamo è stata curata da Arredamenti Maggioni, nostro rivenditore partner in provincia di Bergamo, che ha messo in mostra anche le novità per la zona notte. Vi abbiamo parlato, in un precedente articolo, del restyling di comò e comodini Fontana. Adesso ve li facciamo vedere “dal vivo”!Comò design in legno Fontana 2Rispetto al “vecchio” Fontana, i nuovi gruppi letto presentano una struttura più sottile con profili arrotondati che incorniciano i frontali dei cassetti.Comodino in legno Fontana 2 di Napol al Salone di BergamoLe foto che pubblichiamo sul nostro sito e su cataloghi sono certamente veritiere, ma spesso vedere dal vivo un mobile può aiutare a farsi un’idea di come il legno cambi a seconda dell’illuminazione circostante. Per questo ci piace pubblicare foto che, seppure non professionali, illustrino l’arredo in un ambiente reale: le luci soffuse dello stand in fiera rendono l’olmo Perla più caldo e leggermente più scuro, così come potrebbe apparire nella vostra camera da letto la sera, senza luce naturale ad illuminare l’ambiente. Lo si vede perfettamente nella foto dell’armadio scorrevole Greta qui sotto.Armadio scorrevole Greta in legno  e vetro. Salone del Mobile di Bergamo 2014.Dobbiamo ammettere che il principe della camera da letto moderna rimane il bianco. Il nostro rovere laccato poro aperto bianco Segnale si impone sulla scena con l’armadio scorrevole Bai, il letto Magnus, comò e comodini Emma. Camera da letto bianca Napol al Salone el Mobile di BergamoComò Emma bianco al Salone el Mobile di BergamoRingraziamo per la grande professionalità e la preziosa collaborazione tutto lo staff di Arredamenti Maggioni che ha saputo interpretare lo spirito Napol con grande attenzione e dedizione.

Arredamenti Maggioni è un Rivenditore Partner Napol per la provincia di Bergamo e si trova a S. Omobono Terme, Via V.Veneto 50.
Clicca qui per maggiori informazioni.

Trionfo di mobili in legno al Salone del Mobile di Bergamo

Come vi avevamo già accennato in un precedente articolo, negli ultimi mesi siamo stati molto impegnati nella presentazione delle novità per la zona giorno e la zona notte.
Presentare un nuovo catalogo prevede anche la partecipazione alle fiere di settore, un tour obbligato, stancante ma piacevole, che ci porta in giro per l’Italia e anche all’estero. Stancante, perché ce la mettiamo tutta, piacevole, perché incontrare clienti e potenziali tali e vederli apprezzare il nostro lavoro…non può che spronarci a fare sempre meglio.
Grazie alla preziosa collaborazione di colleghi e rivenditori abbiamo preso parte al Crocus di Mosca e, tra gli ultimi, al Salone del Mobile di Bergamo con Arredamenti Maggioni.
Oggi vi parliamo proprio di quest’ultimo.Napol con Arredamenti Maggioni al Salone del Mobile di BergamoIl Salone di Bergamo è stato caratterizzato dal trionfo delle nuove finiture, l’olmo Perla ed in particolare l’ultimo arrivato “Briccole Venezia” proposto attraverso raffinati mobili in legno riciclato che hanno riscosso molto interesse. Mensola in legno riciclato dalle briccole veneziane. Presentata da Arredamenti Maggioni per Napol al Salone del Mobile di BergamoIl legno delle briccole veneziane trova nuova vita attraverso arredi dalle linee essenziali ed accurate, con il fascino grezzo del legno di recupero impreziosito dall’accostamento con finiture moderne o con l’elegante cristallo. È il caso di Brive, tavolo dal design moderno che porta in sé l’anima antica dei pali nautici che costellano la laguna veneziana.Tavolo design in legno e vetro Brive di Napol, al Salone del Mobile di Bergamo con Arredamenti MaggioniMobili soggiorno design in legno Napol, al Salone del Mobile di Bergamo con Arredamenti MaggioniÈ l’abbinamento con finiture come il laccato grigio proposto dal mobile per soggiorno 596 a riqualificare ulteriormente il legno di recupero, rendendolo estremamente attuale e sottolineando la bellezza delle sue imperfezioni. Non imperfezioni legate all’errore umano, bensì imperfezioni create dal lavorio del mare, dalla flora e dalla fauna della laguna di Venezia: pensiamo non ci sia niente di più bello di un pezzo unico, frammento della nostra storia, in soggiorno.Parete attrezzata per un soggiorno moderno. Napol al Salone del Mobile di Bergamo.Legno riciclato dalle briccole veneziane. Mensola Napol.Nel prossimo articolo vi mostreremo le novità per la zona notte in mostra al Salone del Mobile di Bergamo.

Arredamenti Maggioni è un Rivenditore Partner Napol per la provincia di Bergamo e si trova a S. Omobono Terme, Via V.Veneto 50.
Clicca qui per maggiori informazioni.

Restyling per comò e comodini Fontana

Se è vero che devil is in the detail, allora siamo decisamente evil!
Scherzi a parte, abbiamo voluto rivedere il look di comò e comodini in legno della serie Fontana, alleggerendo la struttura attraverso top e fianchi più sottili.Piccoli dettagli che fanno la differenza su FontanaVeri protagonisti rimangono i cassetti caratterizzati da frontali con maniglie “a incisione” ricavate dallo spessore del legno multistrato. Il profilo della scocca ora risulta leggermente scavato e arrotondato, creando un piacevole sbalzo e un gioco di luci ed ombre che incornicia i cassetti esaltandone ulteriormente le linee innovative. Comò in legno Fontana 2Comodino in legno bianco Fontana 2La lavorazione che caratterizza comò e comodini va oltre la particolare maniglia.
La struttura è infatti realizzata in foldingtecnica costruttiva che prevede l’incisione a “V” del pannello e la sua piegatura a 90° che consente la creazione di una scocca continua su 3 lati. Anche l’impiallacciatura risulta così uniforme sui lati a vista, senza giunture e anti-estetiche irregolarità.

Fontana 2 non differisce per dimensioni dalla prima versione. Comò e comodini sono pensati per arredare una camera da letto moderna in cui non si voglia però rinunciare a dettagli artigianali di alta qualità. Il nostro consiglio è di abbinare questi gruppi letto ad un letto e ad un armadio dalle linee essenziali, per lasciare che gli originali cassetti giochino il ruolo di protagonisti assoluti nell’equilibrio estetico della camera da letto.

Novità camera da letto: è online Napol Night

Nelle ultime settimane siamo stati impegnatissimi con il lancio delle nuove collezioni Giorno e Notte. Prima è stato il turno del nuovo catalogo “302 Evolution”, ma anche la camera da letto è stata messa sotto la lente d’ingrandimento, analizzata e rivista in un’ottica moderna, con elementi dal fascino essenziale in cui principe assoluto è il legno…che ve lo diciamo a fare?
Se non volete attendere oltre potete immediatamente visitare il nostro sito e vedere le novità per la camera da letto.

La presentazione di nuovi pezzi prevede naturalmente un “tour” dei principali eventi fieristici del Paese, ma anche internazionali. Così, con il preziosissimo aiuto di nostri Rivenditori Partner sparsi sul territorio abbiamo preso parte al Moa Casa di Roma, al Salone di Bergamo e al Casa Moderna di Udine. Senza contare il Crocus di Mosca!
E dopo questo vero e proprio tour de force, faticoso sì, ma anche pieno di soddisfazioni e ispirazioni che giungono proprio dai visitatori (da voi!), è giunto il momento di farvi conoscere Napol Night.

Novità assolute: letto Vela, cassettiera, comò e comodini Cora
Gli inediti sono il letto matrimoniale Vela e la serie Cora, gruppo letto che include cassettiera settimanale, comò e comodini.Camera da letto 8020 in olmo Perla Letto e gruppi letto sono realizzati in legno, impreziositi dalle caratteristiche linee curve che sono un nostro marchio di fabbrica. La testiera di Vela presenta bordi laterali piegati verso l’interno, in quello che ci piace paragonare ad un abbraccio.Dettaglio del letto Vela con testiera in multistratoStesse linee armoniose e arrotondate per la cassettiera settimanale Cora, composta da pannelli curvi sapientemente uniti in uno speciale gioco di incastri.Nuovo comò a 3 cassetti Cora

Restyling: il nuovo volto di comò e comodini Fontana
Fontana diventa Fontana 2 e si rinnova con una struttura più leggera, con un profilo rientrante in corrispondenza di top e fianchi. Una scelta estetica che va a tutto vantaggio dei frontali dei cassetti. La struttura perimetrale “scavata” intorno al corpo contenente i cassetti incornicia ed esalta la bellezza delle maniglie ad “incisione” che caratterizzano più di ogni altra cosa questi originali gruppi letto.Comò di design in legno Fontana 2 Comodino design in legno laccato bianco Fontana 2

Nuovo design per i letti con contenitore
Tutti i letti con contenitore offrono ora la possibilità di scegliere tra due modelli di giroletto, a cui corrispondono piedini diversi. Si chiamano Ric e Mag e presentano l’uno piedini tondi e giroletto sagomato, l’altro piedini squadrati e giroletto bombato.Letto Adam con contenitore modello MagLetto Eric con contenitore modello Ric Nelle prossime puntate entreremo nei dettagli costruttivi di novità e restyling. Per ora, godetevi le preview di questo articolo, senza dimenticarvi che su www.napol.it trovate schede dettagliate e complete di tutte le informazioni tecniche di cui avete bisogno.
Siamo inoltre presenti su tutto il territorio italiano, con numerosi e fidatissimi Rivenditori Partner.

Mobili in multistrato di legno: cosa significa?

Navigando tra vari forum che parlano di arredamento siamo più volte incappati in una domanda: “meglio i mobili in multistrato o in truciolare?
Noi non abbiamo dubbi: meglio il multistrato. Sapete benissimo che per tradizione rimaniamo fedeli al legno e che la quasi totalità dei nostri arredi sono realizzati in legno impiallacciato (per maggiori informazioni sui mobili impiallacciati cliccate qui). Lo strato di essenza nasconde, a seconda del mobile e dei componenti, un’anima in multistrato di legno o in tamburato. Senza nulla togliere al truciolare e ai suoi numerosi vantaggi, primo fra tutti il contenimento dei costi che nella storia dell’arredamento ha decretato la democratizzazione di arredi che prima erano destinati solo alle case più ricche, noi preferiamo il multistrato sia dal punto di vista qualitativo che strutturale. Approfondiamo questi due aspetti.

Mobili in multistrato: qualità
Il multistrato è un semilavorato detto anche pannello stratificato. Un pannello multistrato di qualità è composto da 5 o più strati di legno. Simile al multistrato è il compensato, formato però da 3 strati di cui solitamente il centrale è leggermente più spesso.
Gli “sfogliati” di essenze possono avere uno spessore che va dagli 8 ai 30 millimetri e sono disposti ortogonalmente per garantire maggiore resistenza al prodotto finale.
Le fibre disposte in senso alternato fanno sì che il pannello che ne deriva sia estremamente stabile, poiché questa tecnica riduce a zero i naturali assestamenti a cui il legno è naturalmente soggetto. Ne deriva un materiale indeformabile dalle elevate proprietà igroscopiche: il multistrato infatti assorbe ed espelle umidità, caratteristica che lo rende particolarmente indicato a tutti gli ambienti domestici.mobile soggiorno legno

Cassetti mobile tv multistrato

letto legno

In definitiva: il multistrato è un’ottima alternativa ai mobili in legno massello, più pesanti, meno modellabili e più costosi. Se poi il multistrato è impiallacciato in vero legno come nel caso dei nostri mobili, dal punto di vista estetico la resa finale è praticamente uguale a quella di un mobile in legno massiccio, con tutta la bellezza delle inimitabili venature mantenuta intatta.

Mobili in multistrato: pregi strutturali, ma anche estetici
Tra i pregi dei mobili in multistrato c’è la facilità di lavorazione e la malleabilità del materiale: gli sfogliati di legno sovrapposti sono infatti modellabili a seconda delle esigenze, permettendoci così di realizzare mobili dalle forme armoniose e dalle piacevoli curve.
Alcuni preziosi dettagli che distinguono gli arredi Napol sono proprio resi possibili da questo semilavorato accuratamente impiallacciato con essenze di pregio e di tendenza come il noce canaletto, l’olmo, il rovere e il frassino.

armadio ante curve

Armadio Anta Curva

comò legno

Comò Fontana

parete attrezzata basi curve

Parete attrezzata 560.1

Nelle nostre pareti attrezzate il multistrato è impiegato per realizzare frontali di cassetti e ante dei pensili. Nella collezione Notte trovate letti e armadi: un esempio è il letto in legno Carol dalle forme semplici impreziosite proprio dal dettaglio inaspettato di una testiera piacevolmente curvata. Ad avere “tutte le curve al posto giusto” è anche l’armadio battente denominato, non a caso, Anta Curva.