Librerie Componibili in Soggiorno

Il soggiorno è l’ambiente che riflette maggiormente lo stile ed i gusti di chi lo abita ed è al tempo stesso il cuore della casa: lo spazio domestico in cui si passa il proprio tempo con la famiglia e con gli amici, per chiacchierare, rilassarsi, leggere un buon libro o guardare un film. Quando si arreda un soggiorno è quindi necessario pensare a mobili che consentano il posizionamento ideale per tv, libri, lampade e oggetti decorativi. Il dubbio è: pareti attrezzate o librerie componibili? La nostra risposta è: meglio una soluzione che unisca entrambe le cose!
La modularità dei nostri moderni mobili in legno permette di creare composizioni estremamente flessibili per quanto riguarda dimensioni e funzionalità. Le librerie componibili per soggiorno garantiscono la stessa libertà compositiva: oltre ai tradizionali ripiani è possibile infatti ideare librerie che includono basi porta tv con cassetti o cestoni. Inoltre, per integrare la funzione espositiva della libreria e la funzione contenitiva tipica delle pareti attrezzate, si possono aggiungere ante battenti o ante scorrevoli, particolarmente indicate nel caso in cui si voglia creare una libreria con vano tv a scomparsa.
La nostra collezione di librerie componibili permette di creare composizioni come la libreria in legno 584, in bianco e Olmo Brown: i ripiani sono completati da inserti in legno scuro, utilizzabili come casellari o porta cd. Tra i due elementi sporgenti è stato lasciato uno spazio per la collocazione di piante, vasi, oppure volumi e tomi che non troverebbero spazio all’interno di altri vani.
La collezione di mobili per il soggiorno è talmente vasta da permettere la creazione di librerie adatte a soddisfare tutti i gusti e tutte le esigenze di spazio. Vediamo allora due soluzioni per arredare il soggiorno con librerie componibili di differenti tipologie: ad angolo e a soffitto.

Siamo certi che il vano porta tv sia un elemento irrinunciabile per le librerie componibili chiamate ad arredare un soggiorno. È essenziale quindi pensare alla collocazione del tv in modo che sia visibile a tutti. Un’ottima soluzione è inserire all’interno del vano un porta tv estraibile orientabile.

Quindi: librerie componibili o pareti attrezzate? per quanto ci riguarda non può esistere un vincitore assoluto. Si tratta di una scelta di stile che dipende soprattutto dalle necessità individuali. Quello che è certo è che noi di Napol cerchiamo di interpretare tutti i bisogni del vivere contemporaneo e di adattare i nostri arredi a tutte le esigenze di spazio e di gusto. Pareti attrezzate e librerie componibili non sono così differenti, e se la differenza è lo spazio dedicato al televisore, abbiamo trovato una soluzione anche per quello!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>